Vendita di posto auto Stampa
Informazioni legali - Sentenze Massime

Vendita di un posto auto in area condominiale, divieto di parcheggio

Cass., Sez. II Civ., sentenza n. 24055 del 25 settembre 2008

La Suprema Corte ha ribadito che, qualora alla vendita di un posto auto scoperto in area condominiale faccia seguito il divieto di parcheggio, in forza di preesistente previsione del regolamento condominiale fatta valere da condomini dissenzienti con azione proposta prima della stipula del rogito, non si ha evizione, ma ipotesi di responsabilità ex art 1489 cod. civ.. Per aversi evizione è invece necessario che il compratore sia privato totalmente o parzialmente dell'oggetto venduto.