you are here:

Avviso

 

 

VENDO TENUTA AGRICOLA FORESTALE

DI MIA PROPRIETA' A

PESCAGLIA (LU)

CHI E' INTERESSATO MI CONTATTI

 

Cerca nel sito

Pubblicità 2

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Pubblicità 3

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Possiamo nominare uno di noi amministratore? PDF Stampa E-mail
Comunicazione - Chiedi e ti Rispondo

Buongiorno, sono proprietaria di un appartamento in un condominio di 5 unità. La gestione del ns condominio è stata associata a quella del condominio retrostante ed affidata ad uno studio.
In pratica siamo 2 condomini con una unica gestione (tutto questo è successo prima del mio arrivo quindi riferisco ciò che mi è stato spiegato). Le spese non sono suddivise fra tutti i condomini, il ns civico ha determinate spese che gli altri non hanno e viceversa (tutte le spese sono separate anche nel bilancio presentato dall'amministratore).
Alla scadenza dell'anno di gestione vorremmo revocare il mandato all'amministratore e separare la gestione del ns condominio affidando poi il ruolo di amministratore a uno di noi (siamo in buoni rapporti, abbiamo pochissime spese da dividere prvvedendo in prima persona a pulizia delle parti comuni, manutenzione verde, spurgo..)
E' possibile fare questo?
Se si, come dobbiamo agire?
La ringrazio anticipatamente.
Cordiali saluti.


Si è possibile farlo. Quando ci sarà l'assemblea di nomina dell'amministratore se siete due condomini e se sono due convocazioni, nominerete il nuovo amministratore in quella seduta. Altrimenti dovete chiedere di convocare l'assemblea solo per il vostro condominio in base all'art. 66 delle disposizioni di attuazione del codice civile mettendo anche l'ordine del giorno preciso che desiderate.

Distinti saluti
Umberto Testa