you are here:

Avviso

 

 

VENDO TENUTA AGRICOLA FORESTALE

DI MIA PROPRIETA' A

PESCAGLIA (LU)

CHI E' INTERESSATO MI CONTATTI

 

Cerca nel sito

Pubblicità 2

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Pubblicità 3

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Posso installare il fotovoltaico sul tetto di proprietà comune? PDF Stampa E-mail
Scritto da Administrator   
Domenica 13 Dicembre 2009 10:13

Vorrei avvalermi dell'art 1102 cc e installare un impianto fotovoltaico su una porzione del tetto comune.
Alla mia richiesta (che peraltro non credo nemmeno fosse dovuta) in Assemblea mi è stata negata l'autorizzazione.
Volevo però comunque andare avanti e dimostrare, conti alla mano, che posso usare una porzione di tetto senza ledere alcun diritto degli altri.
Il mio problema maggiore è come calcolare esattamente la superficie "utile" di tetto (vi sono già casi, esperienze in merito?) tolta la porzione di falda a nord.
E se questa va calcolata in millesimi o proporzionalmente al numero degli appartamenti.
Grazie e saluti

Non può avvalersi dell'art. 1102 cc per l'installazione del fotovoltaico, in quanto non vi è sicuramente possibilità, in proporzione ai millesimi di proprietà, del pari utilizzo da parte degli altri condomini. La superficie che sarebbe utile ad ognuno di voi non sarebbe sufficiente per tale sfruttamento e comunque andrebbe ad inibire con un qualcosa di fisso nel tempo l'utilizzo di una parte sostanziale del tetto per altre possibili necessità agli altri condomini. Posso dirle che può provare a fare proselitismo per l'installazione di tale impianto tra i condomini, visto che la legge per l'utilizzo delle energie alternative prevede la maggioranza semplice per deliberare in merito.
Distinti saluti
Umberto Testa

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 01 Ottobre 2010 10:41