you are here:

Cerca nel sito

Pubblicità 2

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Pubblicità 3

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Il condominio non è responsabile dei danni riscontratisi nel solaio divisorio PDF Stampa E-mail
Informazioni legali - Sentenze Massime
TRIBUNALE DI SALERNO Sez. II, ord., 27 gennaio 2005

In relazione ai pericoli di danni gravi e prossimi derivanti da un cattivo stato del solaio divisorio, il soggetto passivo di un'azione ex art. 1172 c.c. non è il Condominio, privo di un potere esclusivo di gestione e/o custodia del bene che si assume pregiudizievole, ma i proprietari del piano sovrastante a quello che accusa il preteso danno.
Il solaio non è un bene condominiale ed il Condominio non può rispondere in alcun modo di un bene che non rientra nella sua disponibilità.