you are here:

Avviso

 

 

VENDO TENUTA AGRICOLA FORESTALE

DI MIA PROPRIETA' A

PESCAGLIA (LU)

CHI E' INTERESSATO MI CONTATTI

 

Cerca nel sito

Pubblicità 2

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Pubblicità 3

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Il danneggiato da infiltrazioni non paga le spese legali PDF Stampa E-mail
Informazioni legali - Sentenze Massime

Il condomino danneggiato da infiltrazioni non partecipa alle spese legali

Tribunale Civile di Civitavecchia, Sentenza del 26/11/ 2007, n. 1806

In tema di ripartizione delle spese condominiali per i danni cagionati ad un locale di proprietà esclusiva da infiltrazioni e macchie di umidità determinatesi in seguito al cattivo stato di conservazione degli spazi condominiali, il condomino che ha subito il pregiudizio ed abbia agito giudizialmente nei confronti del condominio non è tenuto, nel caso di soccombenza dell'ente di gestione, a rispondere nei limiti della sua quota millesimale delle spese legali liquidate in sentenza, dovendosi ritenere implicitamente dissenziente rispetto alla lite.
In capo a lui si radicano due posizioni giuridiche soggettive diverse e separate: da un lato quella di danneggiato avente diritto al risarcimento, dall'altra quella, appunto, di condomino. Pertanto, all'obbligo di contribuzione su di lui gravante quale condomino questi non può sottrarsi invocando il fatto di essere egli stesso danneggiato dal condominio.