you are here:

Cerca nel sito

Pubblicità 2

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Pubblicità 3

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

E' onere del proprietario consegnare all'affittuario PDF Stampa E-mail
Informazioni legali - Sentenze Massime

E' onere del proprietario consegnare all'affittuario dell'appartamento un impianto di riscaldamento in piene efficienza

Cassazione , Sez. IV penale, Sentenza 29/09/2006, n. 32298

In tema di reati omissivi, il fondamento della responsabilità è correlato all'esistenza di un dovere giuridico di attivarsi per impedire che l'evento temuto si verifichi. Il titolare di quest'obbligo versa in posizione di garanzia, le cui componenti essenziali costitutive sono: da un lato, una fonte normativa di diritto privato o pubblico, anche non scritta, o una situazione di fatto per precedente condotta illegittima, che costituisca il dovere di intervento; dall'altro lato, la esistenza di un potere (giuridico, ma anche di fatto) attraverso il corretto uso del quale il soggetto garante sia in grado, attivandosi, di impedire l'evento.
La Cassazione ha affermato che in questa "posizione di garanzia" si trova il proprietario di un immobile nei confronti dell'affittuario, cosicchè il primo deve consegnare al secondo (tra l'altro) un impianto di riscaldamento, revisionato, in piena efficienza e privo di carenze funzionali e strutturali.
(Nel caso di specie, la Corte ha rigettato il ricorso avverso la sentenza che aveva condannato, per il reato di omicidio colposo in danno degli inquilini di un immobile, i proprietari di questo, che l'avevano locato con una caldaia per il riscaldamento in pessimo stato, cosicché, durante il funzionamento, si era determinata la fuoriuscita di monossido di carbonio che aveva mortalmente intossicato gli occupanti dell'immobile).