you are here:

Cerca nel sito

Pubblicità 2

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Pubblicità 3

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Tinteggiatura facciata PDF Stampa E-mail
Comunicazione - Chiedi e ti Rispondo

egr. sig. Testa,

il mio quesito riguarda il condominio orizzontale.

Siamo un residence con sette case a schiera posizionate ad elle con 3

frontestrada e 4 interne ed in comune abbiamo un passo carraio che serve le

unità interne ed i posti auto di proprietà che abbiamo in fondo alla proprietà gli scarichi con la pompa delle taverne.

Un nuovo condomino (di testa e frontestrada) sta ristrutturando completamente

l'abitazione e provvederà presto alla tinteggiatura esterna che vuole fare di

colore diverso sostenendo che il nostro non è un condominio e quindi non è

soggetto alla scelta comune.

Dalla ventennale costruzione del residence tutti gli altri proprietari sono

rimasti gli stessi e pur avendo le case dimensioni e giardini diversi, abbiamo sempre diviso per sette le spese e mai fatto un regolamento di condominio.

Secondo Lei come ci dobbiamo comportare?

Grazie in anticpo

Tiso Graziano

Il signore ha ragione, il Vostro non è un condominio ma per ciò che riguarda i beni comuni sottosta al c.c. inerenti l'argomentazione. Però è pur vero che va rispettato il decoro architettonico del complesso, quindi potete rivolgervi al comune, e chiedere se ha autorizzato la tinta che lo stesso vuole adottare per la propria unità e chiedere se vi sono i requisiti di intervenire in/nel merito.

Distinti saluti

Umberto Testa