you are here:

Cerca nel sito

Pubblicità 2

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Pubblicità 3

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Problemi di defluizione acque piovane PDF Stampa E-mail
Comunicazione - Chiedi e ti Rispondo
Egregio Dottor Testa,
ho acquistato casa da un anno e mezzo in un condominio nella città di Roma, con il problema non dichiarato dal venditore, di un terrazzino di 35 mq. sito al pian terreno, che si allaga ogni qual volta piova e che ha bisogno di giorni interi prima di tornare al suo stato normale.
L'amministratore sostiene che sia una mia responsabilità in riferimento ad una errata pendenza delle tubazioni che portano a defluire l'acqua piovana alla braga condominiale che, tra l'altro,passa all'interno delle mia abitazione.
Io come proprietario sostengo che in realtà ci sia una ostruzione all'imbocco della braga condominiale causa, del lento svuotamento del malsano ristagno dell'acqua.
In fine il condominio sostiene che le spese sono al 80% a mio carico.
Può cortesemente consigliarmi in merito!
In attesa di una sua gradita risposta ringrazio anticipatamente.

 

Se lei è convinto di questa soluzione del problema può chiamare l'autospurgo e lo risolve.
Per quanto concerne la ripartizione,  se il terrazzo è ad uso esclusivo compete per il 30% a lei e per il restante 70% in base ai millesimi di proprietà a lei ed in verticale a quelli sotto di lei.

Distinti saluti

Umberto Testa