you are here:

Cerca nel sito

Pubblicità 2

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Pubblicità 3

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Ripartizione spese rifacimento balcone PDF Stampa E-mail
Comunicazione - Chiedi e ti Rispondo
sono proprietario di un appartamento sito al primo piano con un piccolo balcone, che da sulla via principale. L´appartamento in questione fa parte di un condominio con otto appartamenti di cui due al pianterreno.
Trattandosi di un palazzo alquanto vecchio, che non ha subito interventi nella facciata esterna, anche le condizioni del mio balcone non sono delle migliori. Per questo e per evitare che parti del balcone crolli sulla via, ho provveduto personalmente a staccare le parti di intonaco più cedevoli. Ora bisogna procedere a intonacare nuovamente il balcone.
Vorrei sapere se le spese per questo intervento devono essere sostenute solo da me, in quanto usufruisco unicamente del balcone, o se vanno suddivise tra i condomini in quanto riguardanti una parte della facciata del palazzo. L´amministratore del condominio ritiene che la spesa debba essere sostenuta esclusivamente da me. Ha ragione?
La ringrazio per la sua gentilezza, cordiali saluti.
Saul

 

Per quanto concerne i balconi aggettanti la Corte Suprema è stata molto chiara in una sentenza che può trovare sul mio sito, andando su “cerca nel sito”. I frontalini sono a spese del condominio, secondo la tabella di proprietà che in genere è la “A”;  per tutto il resto è tutto a suo carico.

Distinti saluti

Umberto Testa