you are here:

Cerca nel sito

Pubblicità 2

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

Pubblicità 3

Per la tua pubblicità, contatta l'amministratore

rifacimento balconi PDF Stampa E-mail
Comunicazione - Chiedi e ti Rispondo

Amministro un condominio dove alcuni balconi necessitano di interventi urgenti a causa di distacchi di intonaco. Devo invitare i singoli condomini proprietari dei balconi ad eseguire i lavori di messa in sicurezza o devo agire io? Le spese devo addebitarle ai singoli condomini o devo dividerle in base alla tabella di proprietà a tutti? I balconi in questione non rientrano in un contesto di decoro della facciata. Grazie in anticipo per l’aiuto.
Alessio Irmici

I balconi sono di proprietà esclusiva ossia del proprietario dell’unità immobiliare che ne fa uso esclusivo; è dovere del proprietario tenerlo a norma di sicurezza e decoroso da non deturpare la facciata del corpo  di fabbrica. Per maggior chiarezza e sua tranquillità le cito cosa dice una sentenza di cassazione: “La corte, con sentenza del 17 luglio 2007, n. 15913, ha precisato che l'art. 1125 c.c. non può trovare applicazione nel caso dei balconi "aggettanti", i quali sporgendo dalla facciata dell'edificio, costituiscono solo un prolungamento dell’appartamento dal quale protendono; e, non svolgendo alcuna funzione di sostegno, né di necessaria copertura dell'edificio (come, viceversa, accade per le terrazze a livello incassate nel corpo dell’edificio), non possono considerarsi a servizio dei piani sovrapposti e, quindi, di proprietà comune dei proprietari di tali piani; ma rientrano nella proprietà esclusiva dei titolari degli appartamenti cui accedono. Ne consegue che il proprietario dell’appartamento sito al piano inferiore, non può agganciare le tende alla soletta del balcone "aggettante" sovrastante, se non con il consenso del proprietario dell'appartamento sovrastante”. Pertanto devono provvedere i singoli proprietari del balcone ad uso esclusivo o, dietro richiesta formale dei singoli condomini, può provvedere lei, addebitando l’importo ai  proprietari per lo specifico lavoro fatto ad ognuno di essi da parte della ditta appaltatrice.
Distinti saluti
Umberto Testa